Ultima modifica: 19 ottobre 2017

M. Quaglia

Scuola primaria “Margherita Quaglia” – Bogno di Besozzo

logo scuola primaria

scuola primaria Margherita Quaglia
Margherita Quaglia
via Quaglia, 2
Bogno (fraz. di Besozzo)
tel.: 03 32 971 245

quaglia@icsadamoli.gov.it
scrivi alla scuola M. Quaglia

 

 

a.s. 2017-2018

 

Struttura, ambienti e attività La scuola primaria “Margherita Quaglia” si trova al centro della frazione di Bogno, in via Giuseppe Quaglia, 2.
Costruita nell’anno 1953, si presenta come una grande casa, simile alle costruzioni che sorgono intorno…
Nel periodo giugno/dicembre 2011 é stata ristrutturata e ampliata e… il 9 gennaio 2012 gli scolari sono rientrati in un ambiente rinnovato, più ampio, più colorato. Pochi giorni dopo, il 14 gennaio, in un bel pomeriggio di festa, con tantissimi ospiti, il Sindaco ha tagliato il nastro e ha ufficializzato l’apertura della scuola primaria M. Quaglia rinnovata!
Anche l’esterno é diverso: è stato ripristinato l’ingresso originale, al quale si accede percorrendo un dolce dislivello in parte coperto; il verde praticello é rimasto, mentre il lato nuovo é abbellito da un giardinetto fiorito e piantumato.
E’ proprio bello questo nuovo edificio, in particolar modo visto di sera: i faretti accesi (uno dei quali mette in risalto la scritta “storica” SCUOLE ELEMENTARI) conferiscono eleganza e suggestività.
La scuola di Bogno continua a rimanere una casa, la più conosciuta e amata da tanti Bognesi che tra le sue mura sono cresciuti e hanno studiato!
Sotto il piccolo portico c’è la porta d’ingresso; all’interno, sul lungo corridoio, si affacciano le aule spaziose e molto luminose, il laboratorio di informatica, la bidelleria e i servizi.
Le aule sono cinque, una per ogni classe: in esse s’impara, si studia, si scrive, si attivano i laboratori….ed ecco che, all’occorrenza, ognuna si trasforma in aula di pittura, di animazione alla lettura, di canto e di musica, in teatro, in laboratorio per attività manuali e, perché no, anche in cucina!
Nel corso degli anni la scuola si è aperta ad accogliere le iniziative della vita sociale del Paese, a collaborare, per quanto possibile, con gli enti e le associazioni presenti, a proporre iniziative didattiche interessanti per tutti. Ha creato legami tra tutti gli alunni, gli insegnanti e le famiglie dando il giusto valore a momenti comunitari, quali la festa di Natale e di fine anno scolastico, in collaborazione con il Comitato dei Genitori.
L’ambiente è semplice e familiare: per questo, entrando, gli alunni si sentono un po’ a casa, i bambini di oggi accompagnati dai bambini di ieri… che spesso sono mamma e papà!
aulacorridoio

Visitando la scuola “Margherita Quaglia” vengono alla mente alcuni bellissimi versi della poesia “Odore di cose buone”.

Odore di cose buone
Come il mulino odora di farina
e la chiesa d’incenso e cera fina,
sa di gesso la scuola.
E’ il buon odor che lascia ogni parola
scritta sulla lavagna
come un fioretto in mezzo alla campagna.

Tutto qui dentro è bello e sa di buono.
La campanella manda un dolce suono,
Oh, nella scuola il tempo come passa!

S’apre il libro, si legge e la signora
spiega, or questo, or quello
come in un gioco: un gioco così bello
che, quando si fa l’ora
d’uscir, vorremmo che durasse ancora…

Quaglia_info_def
 laboratorio di informatica
lim8
 in classe con la Lim

laboratorio del colore
mosaico presepe 3
 il nostro presepe
Quaglia2
tutti in classe e…
quaglia1
…benvenuti!